Mal Di Schiena: I Rimedi Alternativi Per Allevviarlo

Hai mai avuto mal di schiena? Se è così, non sei l’unico/a. Circa 8 persone su 10 soffrono di un acuto e improvviso attacco di dolore in questa zona, altri ne soffrono in maniera cronica. Nel primo caso è possibile che vada via da solo al più presto, nel secondo può essere trattato con farmaci, altre terapie, o rimedi alternativi.

Rimedi alternativi contro il mal di schiena

mal di schiena rimediIn questo caso cercheremo di analizzare quali sono i rimedi alternativi, onde evitare di dover optare necessariamente per i medicinali. Ovviamente è importante consultare il medico per capire la causa del mal di schiena e per capire se i farmaci sono indispensabili oppure no.

Innanzi tutto partiamo con il dire che, per molte persone, il mal di schiena sembra un disagio quasi inevitabile. Ma non sanno che è possibile avere un maggiore controllo su questo disturbo. Per capire bene questo concetto iniziamo con il parlare delle cause di questo disagio che possono essere diverse. Infatti, il mal di schiena può presentarsi per una mancanza di stretching, per colpa di movimenti scorretti, per sollevamenti effettuati in modo sbagliato… Già da questo si capisce che si può prevenire il mal di schiena, si può alleviarlo ed eliminarlo attraverso cambiamenti di abitudini e/o rimedi alternativi.

Anche per quanto riguarda il mal di schiena cronico, un dolore che dura più a lungo di circa sei-otto settimane, si basa sullo stesso concetto. Perciò, anche se molti pensano di dover affidarsi necessariamente all’utilizzo di farmaci, al sottoporsi ad interventi chirurgici, o entrambi per aiutare a ottenere sollievo, la verità è che non è sempre così.

Esistono decine di trattamenti alternativi per il mal di schiena cronico e non, che non comportano l’assunzione di farmaci e che portano a dei risultati abbastanza immediati. E molti di loro sono estremamente  popolari.

Uno di questi è sicuramente la fisioterapia. Si tratta di un giusto tipo di terapia fisica che può spesso porre un freno al mal di schiena. Alcuni professionisti utilizzano dei  macchinari, altri si limitano a delle manipolazioni o esercizi di stretching, ugualmente efficaci. Inoltre, il fisioterapista sottopone il paziente ad una rieducazione alla postura e lo consiglia per quanto riguarda gli esercizi da fare a casa per il mantenimento della terapia e dei risultati.

Un altro dei rimedi alternativi per i dolori alla schiena è la chiropratica e la manipolazione spinale. In questo caso il professionista, grazie alle sue mani e ad altri strumenti, riesce a manipolare le articolazioni del corpo, in particolare la colonna vertebrale, per contribuire ad alleviare il dolore. Molte ricerche hanno dimostrato che la chiropratica può essere efficace per alleviare sia un disturbo acuto che uno cronico. Anche in queste situazioni, il professionista dovrebbe coinvolgere il paziente facendogli imparare degli esercizi da fare a casa per rafforzare la schiena.

Tra gli altri rimedi esiste anche l’agopuntura che, in queste casistiche comporta ovviamente l’inserimento di aghi molto sottili in punti specifici del corpo. Questa terapia tradizionale cinese è stata pensata per bilanciare il flusso di energia presente nell’organismo. Alcune persone hanno timore di questo trattamento e pensano di sentire dolore. In realtà non è così e si tratta di una terapia molto consigliata e preferita da coloro che hanno problemi di mal di schiena ed anche altri disturbi.

rimedi contro il mal di schienaEsistono poi delle terapie che vanno a lavorare su mente e corpo in contemporanea. Questa è una scelta valida per coloro che hanno dolori di tipo psicosomatico. Le tecniche utilizzate in questo caso sono: l’immaginazione guidata, l’ipnosi, il biofeedback, le terapie di rilassamento e le terapie della parola. Questi sono trattamenti molto utili per ridurre lo stress e vivere con molta più tranquillità.

Naturalmente, in questo caso, è difficile dire o testare scientificamente le terapie, ma molte ricerche hanno costatato che questi trattamenti funzionano su quasi tutti gli individui e possono essere efficaci anche nel trattamento per il dolore alla schiena. Molti esperti, soprattutto per il mal di schiena persistente, raccomandano queste terapie mente-corpo.

Un’altra categoria di trattamenti per il mal di schiena è chiamata “movimento consapevole”. Queste terapie includono opzioni comuni che si trovano in molte palestre, come lo yoga e Tai-Chi, e altre terapie o esercizi similari. Queste discipline utilizzano diversi posizioni e tipi di movimento che contribuiscono ad alleviare il mal di schiena.

Perciò, come vedi, i rimedi alternativi sono tanti. Il punto è trovare un trattamento adatto a se stessi ed al proprio problema.

Oltre alla chiropratica, al biofeedback, allo yoga e agli altri rimedi citati, gli esperti consigliano anche il massaggio o l’automassaggio.  Esso può essere davvero la soluzione ideale in questi casi e lo dimostrano diverse ricerche e studi, che dicono anche che molte poche terapie mediche sono davvero utili, e alcune possono addirittura aggravare il problema. Ci sono ovviamente trattamenti meno invasivi come i cerotti, le creme ed i gel appositi e antinfiammatori. Ma tuttavia, spesso il massaggio è la scelta più adatta per alleviare il mal di schiena, che sia acuto o cronico.

Solitamente si consiglia di sottoporsi a delle sedute di massaggio settimanali, incentrate su problemi muscolari specifici. In uno studio è stato dimostrato che, dopo 10 settimane (e quindi 10 massaggi), i pazienti  riportano maggiori miglioramenti rispetto a quelli che si sottopongono ad una cura usuale. E  spesso, il tipo di massaggio che hanno ricevuto, non sembra avere tanta importanza.

Il massaggio è quindi un’opzione valida ed utile che aiuta sostanzialmente coloro che soffrono di mal di schiena. Non è come una cura tradizionale ma è sicuramente uno dei rimedi alternativi più efficaci, che rilassa e riduce lo stress oltre che il dolore. Inoltre può andare a migliorare gradualmente anche problematiche più specifiche come ad esempio la lombosciatalgia (dolore che riguarda la regione lombare e sacrale e che si irradia anche nella zona degli arti inferiori per colpa di una ulteriore compromissione del nervo sciatico).

Cosa fare allora in casi in cui il mal di schiena persiste? Semplice. Bisognerà scegliere uno dei rimedi alternativi, oppure direttamente optare per un ciclo di massaggi ed affidarsi ad un massaggiatore professionista o a qualcuno che ama questa disciplina al punto di studiarla per effettuarla nel tempo libero.

Se invece hai qualcuno in famiglia che soffre spesso di questo disturbo, perché non inizi ad imparare le manovre da compiere?

Ti potrebbero anche interessare:

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Mal Di Schiena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accedi adesso ai primi video dimostrativi!

Rispetto la tua privacy e il tuo nome non sarà mai ceduto a terze parti ! Se riceverai delle email di aggiornamento conterranno sempre un link da cui potrai cancellarti con un semplice click !

Informativa sulla Privacy

Tipi Di Massaggio

Scopri i tipi di massaggio che puoi imparare.

Facebook