Come scegliere una poltrona da massaggio

poltrona massaggioÈ risaputo che non è sempre possibile farsi fare dei massaggi, perciò, almeno a volte, è possibile optare per una poltrona da massaggio che possa rilassarci. Ad ogni modo è opportuno scegliere quella giusta. Quali sono i fattori da non sottovalutare e quali criteri bisogna seguire durante la scelta?

Molti si chiedono, come e dove cercare una poltrona da massaggio valida per beneficiare di ulteriori benefici. Innanzi tutto è necessario trovare le informazioni giuste per capire come indirizzare la scelta ai migliori offerenti e come poter selezionare la poltrona più valida.

Ecco le basi da cui partire…

Le sedie o le poltrone per il massaggio possono essere dei grandi investimenti, quindi è importante fare un po’ di ricerca in anticipo, senza saltare subito alla parte del “Check Out”. Quando si tratta di ottenere una valida poltrona da massaggio, ogni persona ha esigenze diverse e anche un budget diverso, perciò è pure importante porsi alcune domande per essere sicuri di ottenere il prodotto che si adatti di più alle nostre esigenze.

Quindi si potrà creare una lista dei benefici che si vorrebbero ottenere e si potrà cercare un articolo che, nella descrizione, elenchi gli effetti desiderati. Ovviamente, se si acquista online, sarà opportuno leggere più di una recensione, controllare i feedback e confrontare i vari prezzi. Se invece si acquista presso un negozio, bisognerebbe effettuare comunque le stesse ricerche anticipatamente, per paragonarle con la spiegazione del venditore, e infine provare il prodotto.

Dove si dovrebbe mettere la poltrona da massaggio?

Un’altra delle cose da pensare è se abbiamo lo spazio necessario per un simile complemento d’arredo. Una poltrona da massaggio può essere ingombrante, questo lo sappiamo.  E questo è il motivo per il quale spesso finiscono in camera da letto, in ufficio o, peggio, in cantina. Anche se si potrebbe pensare che potrebbe star bene nel salotto di casa, bisognerà pensare che altre persone nella nostra famiglia potrebbero vederla in modo diverso. Quindi sarà anche opportuno discutere e decidere con gli altri che condividono la casa con te, per essere sicuro che tutto possa funzionare al meglio anche per loro.

Se l’unico posto che si può concordare è un angolo della camera da letto o dell’ufficio, ti consigliamo di prendere in considerazione questa domanda: sei davvero sicuro che riuscirai ad usarla? Quindi, prima di posizionare la poltrona, sarà opportuno pensare anche a questo.

Quali sono le scelte disponibili in base alla tipologia di poltrona?

Potresti optare per una poltrona massaggiante reclinabile, in caso tu non possa posizionare la parte posteriore della sedia da massaggio vicino ad una parete. Dovrai comunque misurare lo spazio in cui hai in mente di mettere la poltrona, ancora prima di sceglierla. Ogni venditore dovrebbe essere in grado di dirti di quanto spazio hai bisogno per reclinare la sedia fino in fondo, e anche se il modello particolare che ti interessa funzionerà nella stanza che hai scelto.

Alcune poltrone da massaggio hanno le ruote, in modo che la sedia possa essere spostata da una stanza all’altra in base alle necessità. Questo le rende ideali per le persone che non sanno con certezza dove posizionarla, ma vogliono essere in grado di spostarla dove e quando vogliono.

Se proprio non hai lo spazio necessario, potrai anche prendere in considerazione una valida alternativa: un cuscino massaggiante portatile. Anche se non è ricco di funzioni come una poltrona massaggiante, può essere posizionato su qualsiasi sedia, per poi venire rimosso e riposto in un armadio quando non viene utilizzato.

Chi potrebbe utilizzare la poltrona da massaggio?

La maggior parte delle poltrone da massaggio sono progettate per le persone di altezza media. Se si è significativamente più alti o più bassi, sarà necessario provare varie poltrone fino a trovare quella più adatta alla propria statura. Questo è importante in quanto i rulli posteriori rotoleranno e potranno massaggiare le zone sbagliate!

Potrebbe essere necessario utilizzare il pannello di controllo per regolare manualmente la posizione dei rulli ogni volta che si utilizza la sedia da massaggio. Alcune poltrone da massaggio sono progettate per regolarsi automaticamente in base all’altezza dell’utente rilevando dove si trovano le cime delle spalle.

Quali caratteristiche dovrebbero avere le poltrone da massaggio?

Le sedie per il massaggio hanno spesso tonnellate di caratteristiche, ma la realtà è che la gente usa solo alcune di esse. Se una persona soffre spesso di tensione muscolare in alcune parti del corpo, il consiglio è quello di selezionare un prodotto che sia in grado di andare a lavorare proprio in quella zona. Ad esempio, alcune poltrone sono progettate per prestare attenzione alle zone del collo e delle spalle, altre invece si consigliano per le braccia, e altri per l’anca e glutei.

Si potrà anche confrontare l’intensità o la pressione del massaggio. Alcune poltrone massaggianti sono più intense, mentre altre utilizzano una pressione più leggera. Per questi motivi, prima di acquistare, sarebbe opportuno provare l’articolo per almeno 15 minuti, o scegliere tra le poltrone da massaggio che consentono di aumentare o diminuire l’intensità della manipolazione. Si potrebbe anche prendere in considerazione una poltrona che permette di salvare le sequenze di massaggio. Questo significa che non sarà necessario riprogrammare la sequenza ogni volta che si utilizza la sedia.

Suggerimenti finali.

Le poltrone davvero valide, possono costare non poco. Ma non basta fare affidamento sul prezzo per misurare la qualità, perciò non sentirti in dovere di acquistare la più costosa solo per ottenere un massaggio di qualità. Questo anche perché non tutti hanno bisogno o utilizzeranno le opzioni dei modelli più costosi. La questione è solamente trovare la sedia giusta per te, che abbia anche un giusto prezzo.

Se il prezzo è troppo alto, si potrà comunque rilassarsi ed eliminare lo stress con un cuscino per massaggi o una struttura da posizionare sopra una normale poltrona. Queste sono scelte comunque valide e meno costose.

In caso non ti sia possibile provare la poltrona, potrai anche trovare delle dimostrazioni online, che dureranno pochi minuti e che potranno dirti molte cose a riguardo. Infine, se stai pensando di comprare una poltrona da massaggio, sarà una buona idea fare un controllo dal proprio medico prima. In questo modo potrai assicurarti che non ci siano restrizioni sul tipo o la durata del massaggio che ti è possibile ottenere.

Ti potrebbero anche interessare:

Taggato con: ,
Pubblicato in Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accedi adesso ai primi video dimostrativi!

Rispetto la tua privacy e il tuo nome non sarà mai ceduto a terze parti ! Se riceverai delle email di aggiornamento conterranno sempre un link da cui potrai cancellarti con un semplice click !

Informativa sulla Privacy

Tipi Di Massaggio

Scopri i tipi di massaggio che puoi imparare.

Facebook